Tatjana Turanskyj gewinnt mit „Eine flexible Frau“ den Preis für den besten Spielfilm beim Filmfestival SGUARDI ALTROVE in Mailand

I vincitori della 23° edizione di Sguardi Altrove

14/03/2011, 13:02
I vincitori della 23° edizione di Sguardi Altrove

Annunciati i vincitori della 23° edizione di Sguardi Altrove Film Festival.

Per il Concorso „Nuovi Sguardi“ la Giuria composta da Paola Zonca, Giorgio Simonelli, Marta Cagnola ha attribuito il premio al film
The Drifter“ di Tatjana Turanskji
con la seguente motivazione: Il film di Tatjana Turanskyj affronta un tema molto importante nella società occidentale contemporanea, quello della ricerca di lavoro, della disoccupazione e sottoccupazione giovanile. Si tratta di una narrazione già sviluppata in altre occasioni dai media e dal cinema in particolare. Ma „The Drifter“ lo fa in maniera molto originale, tralasciando le rappresentazioni naturalistiche e i toni melodrammatici diffusi in altri lavori, per puntare sul rigore e sull’astrazione che si manifestano nella costruzione narrativa e nelle immagini, dove i paesaggi urbani, gli ambienti e i volti spiccano per il loro valore simbolico.

Werbeanzeigen